Enjoy the green side of life

Meat Free Monday: Three Beans Chilli

Agosto finalmente sta volgendo al termine, il caldo invece purtroppo tiene ancora le redini di questa estate che non vuole proprio saperne di farci respirare! Le temperature sono tornate quelle di un mese fa, quando nemmeno dopo una doccia fredda si sentiva un minimo di beneficio e anzi al contrario forse il caldo era quasi più insopportabile!

Questo però non mi scoraggia dal decidere di iniziare a variare la nostra alimentazione che altrimenti sarebbe a base di sole insalate e pomodori, che adoro ma dopo mesi e mesi in cui siamo stati invasi dai pomodori di amici e parenti, giuro inizio a essere un filo annoiata più che altro perché non erano nemmeno la varietà corretta per poterci realizzare della passata da avere come scorta per l’inverno.

Una mattina della scorsa settimana, complice un calcio nella schiena che Tommy mi ha sferrato durante una delle sue mille capriole intanto che dorme, mi sono alzata molto molto presto e ho approfittato del silenzio di casa per sfogliare il libro di Ella WoodwardDeliciously Ella” che era riposto nella mia libreria da mesi senza che riuscissi a leggere le ricette che mi ero appuntata con la calma e la dovuta attenzione; non so se anche voi abbiate la mia stessa mania, ma quando ho per le mani un libro di cucina spesso lo leggo mille volte mettendo tanti segnalibri per ricordarmi che proprio quella ricetta aveva colpito la mia attenzione e mi aveva fatto balenare mille possibili idee di realizzazione, poi lo sfoglio di nuovo ed elimino parte dei segnalibri magari perchè non è più la stagione adatta per quella specifica ricetta che avevo evidenziato e alla terza o quarta rilettura generale finalmente scelgo le ricette che penso di poter realizzare in tempi abbastanza brevi e senza troppe interruzioni!

Una delle ricette vincenti del libro è quella del Chilli che nella versione originale prevedeva solo i fagioli neri, o black beans, ma che io ho arricchito trasformandolo in un perfetto piatto unico che fosse di facile e veloce realizzazione e soprattutto adatto alla rubrica settimanale Meat Free Monday!

Se vi siete persi il mio riassunto su che cosa sia la campagna Meat Free Monday ideata da Sir Paul Mc Cartney, vi invito a leggere questo post, in cui vi racconto brevemente di cosa si occupi questa campagna e del perchè io e Cristina abbiamo scelto di aderire!

Three Beans Chilli

La mia versione vegetariana del famoso piatto tex mex Chilli!

  • 750 g passata di pomodoro
  • 3 pomodori perini
  • 150 g fagioli cannellini (cotti)
  • 100 g fagioli rossi (cotti)
  • 100 g fagioli neri ( cotti)
  • 80 g mais
  • 1 scalogno
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • spezie: curcuma, zafferano, curry, peperoncino (opzionale)
  • olio extravergine di oliva
  • Per servire
  • Riso integrale cotto
  • Labna
  • avocado
  • lime
  • coriandolo fresco

Mondate le verdure e tritatele finemente

Disponete il trito di verdure in una casseruola con due cucchiai di olio extravergine di oliva e fate stufare per qualche minuto; aggiungete i pomodori ridotti in dadolata e la passata di pomodoro, fate cuocere per 10-15 minuti a fuoco basso.

Aggiungete e spezie e il tris di fagioli, mescolate il tutto e fate cuocere per altri 10-15 minuti o fino a che la salsa sia compatta e non liquida, in ultimo aggiungete anche il mais, mescolate il tutto regolando di sale a piacere e peperoncino se lo usate e spegnete coprendo la casseruola con il suo coperchio.

Nel frattempo fate cuocere il riso integrale ( o del riso basmati), secondo le istruzioni riportate sulla confezione, io solitamente procedo in questo modo: sciacquo il riso integrale sotto acqua fredda corrente, lo metto nella pentola a pressione e lo copro di acqua ( rapporto 1:3 riso:acqua ), porto a pressione, quando inizia a fischiare abbasso il fuoco al minimo e faccio cuocere per 10 min, poi spengo e lascio la pentola chiusa per altri 10 min, a questo punto apro la pentola e scolo il riso che sarà al dente ma non duro.

Disponete il riso in una ciotola, il chilli in un'altra, tagliate l'avocado e il lime a fette e spicchi e disponete anche questi in una ciotolina, condite la labna con un filo di olio e sale e cospargete di coriandolo fresco il chilli appena prima di portarlo in tavola.

Il tradizionale “Chilli con Carne” è un piatto della tradizione tex mex, l’origine di questo piatto non è del tutto rintracciabile, sta di fatto che nella sua versione standard la ricetta prevede l’uso di carne macinata di manzo e fagioli, stufati insieme a spezie, cipolla pomodori e salsa e conditi con coriandolo fresco e peperoncino; normalmente viene accompagnato da riso o tortillas o servito nei tacos, e per “alleggerire” il piccante viene proposta della creme fraiche.

La mia ricetta ovviamente non prevede utilizzo di carne, ho scelto di accompagnare il mio Three beans chilli con del riso integrale e ho inoltre preparato della labna o “labneh” al posto della creme fraiche. Onestamente io non sono una grande fan della cucina tex mex, la trovo troppo piccante per il mio personale gusto e troppo ricca di grassi che non mi piacciono, forse anche per abitudine ho sempre avuto più affinità con la cucina del medio oriente, speziata e molto più profumata e non necessariamente piccante, il chilli vegetariano però è un piatto che mi piace preparare, spesso lo cucino se in inverno abbiamo ospiti a cena, dispongo tutti gli ingredienti in grandi ciotole così ognuno è libero di comporre il proprio piatto come meglio crede.

La Labna è davvero molto molto facile da realizzare, si tratta semplicemente di una specie di “formaggio” spalmabile che altro non è che l yogurt compatto messo a colare!

Io normalmente procedo così:

350 g di yogurt greco

1 colino a maglia fitta + garze sterili (oppure un canovaccio pulito e sottile) + una ciotola

pazienza

Disponete il colino a maglia stretta sulla ciotola, coprite il colino con la garza o il canovaccio e versatevi dentro lo yogurt, coprite con pellicola e trasferite in frigo per 24h; trascorso questo tempo, sollevando il colino vedrete il liquido dello yogurt che è stato depositato, mi raccomando non buttatelo via assolutamente perchè è super prezioso e ci si possono realizzare un sacco di cose … anzi trasferitelo in una piccola bottiglietta di vetro e tenetelo in frigo fino a mercoledì, ho in serbo una ricetta ad hoc per poterlo usare!

La Labna che avrete prodotto è perfetta sia come abbinamento dolce che salato, potete condirla con un filo di sale e olio ed erbe aromatiche come menta o basilico o timo freschi e spalmarla sul pane, oppure usarla come vi ho suggerito per il chilli o ancora a colazione con la granola o della frutta fresca, magari aggiungendo un cucchiaino di miele o sciroppo d’acero!

Vi siete ricordati di scaricare (gratuitamente!) il pdf con le ricette esclusive che io e Cristina abbiamo creato per voi!? Lo trovate qui: Easy&Veggie

Hai deciso di preparare una delle mie ricette!? Fotografala e postala su instagram con l’ #easyandveggie e #thegreenpantry e taggami @gaia_thegreenpantry così posso trovare il tuo scatto e venire a ringraziarti e ricondividere sul mio profilo social!

 

 

 



3 thoughts on “Meat Free Monday: Three Beans Chilli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *