Enjoy the green side of life

Biscotti di Natale: Crinkle Cookies

Manca una settimana esatta a Natale, o meglio dieci giorni, ma il prossimo fine settimana sarà davvero super impegnativo, così il mio conto alla rovescia finirà esattamente il prossimo venerdì, che sarà anche il nostro ultimo appuntamento con la rubrica dei Biscotti di Natale! ingrediente di questa penultima ricetta è il cioccolato, che io adoro da sempre, ma solo nella versione super fondente oltre il 70%.

Ho scelto una ricetta davvero facile da realizzare sia perchè il mio tempo era pari a zero, sia perchè o pensato che come me anche molte di voi siano a corto di ore da dedicare alla realizzazione di biscotti, ma abbiano lo stesso voglia di provarci senza tirare le due di notte!

In mio soccorso è arrivata sua maestà della cucina americana: Martha Stewart che mi ha servito nel suo strabiliante libro dedicato ai biscotti la ricetta dei Crinkle Cookies, dei golosissimi biscottoni burrosi e cioccolatosi davvero perfetti per fare una meravigliosa figura in occasione di una merenda con le amiche o anche come dono natalizio che sicuramente verrà apprezzato davvero da tutti, ovviamente a patto che siano dei golosi e amanti del cioccolato, perchè la dose in questi biscotti è importante!

Ho seguito fedelmente la ricetta aggiungendo solo del fior di sale di Maldon che si sposa alla perfezione con l’amaro del cioccolato fondente che ho utilizzato e aiuta a smorzare il dolce dello zucchero a velo in superficie, lo so state aspettando anche voi la ricetta, non mi perdo ulteriormente in chiacchiere!

Per circa 20 cookies

Crinkle cookies

  • 50 g farina 00
  • 30 g cacao amaro in polvere
  • 200 g cioccolato fondente min 70%
  • 125 g burro morbido
  • 2 uova medie bio
  • 130 g zucchero mascovado
  • 1 tsp baking
  • 1/2 tsp baking soda
  • sale maldon
  • Zucchero a velo per spolverare

In planetaria lavorate a crema lo zucchero e il burro a temp ambiente; nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente e tenetelo da parte.

Aggiungete al burro e zucchero un uovo alla volta e fatelo ben amalgamare al composto prima di aggiungere il successivo; setacciate la farina con il sale, il baking e il soda e il cacao amaro e aggiungete le polveri al composto in planetaria alternando con il cioccolato fuso.

Formate un panetto e mettetelo in frigo avvolto da pellicola per 15 min; riprendetelo e formate due rotoli, avvolgete entrambi nella pellicola e metteteli di nuovo in frigo per 30 min.

Estraete un filoncino e tagliatelo a fette spesse mezzo cm, da ogni fetta ricavate delle palline.

Rotolate le palline in una ciotola con lo zucchero a velo e disponete le palline sulla placca da forno distanziate.

Accendete il forno a 180* e quando sarà caldo infornate per 15 min, estraete ancora morbidi.

Procedete allo stesso modo anche con l'altro filoncino.

Con questa ricetta renderete felici molti amici e parenti, ve lo posso garantire! I Crinkle Cookies si conservano senza problemi almeno una settimana in un contenitore di latta a chiusura ermetica, sempre che arrivino alla fine della settimana!

Mi raccomando non dimenticatevi di andare a vedere le ricette di Biscotti di Natale al cioccolato delle mie amiche biscottare, Laura, Claudia, Simona, Daniela, Fabiana,Alex! Sono tutte stupende come sempre e super interessanti! Io ho già salvato tutte le loro idee e le voglio assolutamente rifare!

Se decidete di rifare una delle nostre proposte postate la foto nei social usate #IBISCOTTIDINATALE così potremo trovare i vostri scatti e ringraziarvi per aver scelto le nostre ricette!

Enjoy the green side of  life!

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *