Carbonara vegana con tofu e zucchine

E’ la prima volta che preparo una carbonara vegana, che poi chiamarla carbonara effettivamente ha poco senso, però il nome corretto sarebbe davvero troppo lungo e dispersivo così ho ceduto alla classica delle rivisitazioni! Mi perdonino i puristi della carbonara tradizionale, non me ne vogliate davvero ma il nome era quello che più si avvicinava alla resa di questo piatto unico davvero speciale che voglio condividere con voi oggi!

carbonara vegana

L’idea della carbonara vegana con tofu e zucchine mi è venuta intanto che mi stavo confrontando con Elena per cercare un piatto unico sano ed equilibrato da proporre in occasione della nostra rubrica social dedicata alla Corsa&Alimentazione; entrambe abbiamo convenuto che dopo due ricette che riguardavano strettamente la prima colazione fosse il caso di pensare ad una proposta di piatto unico da consumare a pranzo dopo un allenamento di corsa, o in ogni caso dopo aver praticato attività fisica. Abbiamo scelto di comune accordo di utilizzare per questa settimana la quinoa, un vero e proprio alimento che in questi ultimi anni ha preso mano a mano sempre più piede nelle cucine di tutto il mondo fino a diventare una delle scelte primarie tra gli alimenti senza glutine.

Di ricette con la quinoa qui nel blog ne potete trovare alcune davvero molto interessanti, onestamente è uno pseudo cereale con cui ho un rapporto altalenante: giorni in cui la amo e la mangerei a ogni pasto, giorni in cui non la sopporto! Ho trovato un buon compromesso utilizzare gli spaghetti di quinoa come alternativa all’uso dei piccoli chicchi.

carbonara vegana

Leggi anche -> Polpette di quinoa e adzuki

Gli spaghetti che ho acquistato io non sono 100% quinoa, ma ne contengono una buona parte, per il resto sono realizzati con grano duro italiano e sono di Commercio Equo Solidale, ma leggendo bene l’etichetta ho visto che sono di Pastificio Sgambaro, che realizza anche una delle paste integrali di farro più buone e biologiche che io abbia mai assaggiato, nei negozi di alimentazione biologica come Natura Sì potete trovare anche delle paste realizzate con sola farina di quinoa, e quelle ovviamente sono anche 100% senza glutine (per la garanzia della spiga sbarrata controllate bene la confezione o cercate conferma nel prontuario AIC)

Vi riporto qui sotto le indicazioni di Elena in merito alla quinoa, ha realizzato una serie di immagini davvero molto esaustive sugli usi e proprietà di questo meraviglioso pseudo cereale proteico e ricco davvero di preziosi benefici per il nostro organismo!

carbonara vegan

carbonara vegan

carbonara vegan

Passiamo ora alla ricetta? Vi stupirete di quanto sia semplice e veloce da realizzare: io ho utilizzato il silken tofu, ovvero un tofu molto morbido e dalla consistenza vellutata, lo potete trovare nei negozi di alimentazione biologica o in qualche supermercato molto fornito, altrimenti potete utilizzare un panetto di tufo tradizionale e farlo sbollentare per qualche minuto nell’acqua di cottura degli spaghetti e poi frullarlo con due cucchiai di acqua così da renderlo molto cremoso.

carbonara vegan

Carbonara vegana con tofu e zucchine

  • Per 2 persone
  • Per la crema di tofu:
  • 100 g silken tofu
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • olio evo e sale
  • 1 cucchiaio di acqua
  • Per le zucchine:
  • 1 zucchina media o due piccole
  • 1 cipollotto
  • olio e sale
  • 160 g pasta di quinoa

Portate a ebollizione una pentola di acqua, salate leggermente e tuffatevi gli spaghetti di quinoa: fate cuocere per il tempo indicato sulla confezione e scolate al dente.

Preparate le zucchine: spuntatele e riducetele in dadolata finissima, tritate il cipollotto e fate rosolare per 5 minuti a fuoco vivace senza far bruciare le zucchine.

Preparate la crema: nel frullatore riunite il tofu, la curcuma un filo di olio, un pizzico di sale e frullate regolando la consistenza con l'acqua di cottura della pasta fino a ottenere una crema fluida.

Condite la pasta con la crema alla curcuma e aggiungete le zucchine trifolate.

Servite subito

Visto quanto sia facile e veloce da preparare! Nel tempo in cui cuociono gli spaghetti potete preparare sia la crema al la curcuma sia le zucchine trifolate che vi serviranno per la pasta!

Enjoy the green side of life!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *