Tag: vita da mamma

Back To School: Per un rientro a Scuola Consapevole, anche dalla parte dei genitori.

Back To School: Per un rientro a Scuola Consapevole, anche dalla parte dei genitori.

Quest’anno più che mai il rientro a scuola, che sia l’asilo nido o la scuola secondaria è sicuramente un momento delicato e molto importante per tutti, alunni genitori ed educatori. Ho pensato di creare una piccola guida per un rientro a scuola consapevole, che sia…

La Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA)

La Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA)

Nella mia esperienza clinica spesso mi sono trovata a proporre, ai genitori dei miei piccoli pazienti, delle strategie di Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA). La prima reazione è quasi sempre la stessa “Dottoressa! Ma così non parlerà mai!”, questo è comune inganno in cui si può…

Lettura ad alta voce nell’Infanzia: perché è così importante leggere ai bambini?

Lettura ad alta voce nell’Infanzia: perché è così importante leggere ai bambini?

In questi giorni di quarantena forzata, vengono spesso proposte sui social tante interessanti attività per far passare il tempo e le giornate in casa ai bambini. Due secondo me sono gli elementi fondamentali da non trascurare per rendere importanti e preziosi questi momenti: la noia…

Attività Psicomotorie Casalinghe per Bambini in Età Prescolare

Attività Psicomotorie Casalinghe per Bambini in Età Prescolare

In questi giorni così straordinari per tutti noi, una cosa ci unisce di sicuro: il dover stare a casa e la voglia di trovare qualcosa di interessante da far fare ai nostri bambini. La preoccupazione sale ancora di più quando ci troviamo a dover riempire…

Il Papà e il suo Fondamentale Ruolo nella Crescita dei Figli!

Il Papà e il suo Fondamentale Ruolo nella Crescita dei Figli!

“Il papà insegna ad andare in bicicletta: con la sua mano ferma spinge il bambino in avanti, per fargli prendere velocità, poi lo segue, standogli accanto, per raddrizzare il manubrio se si storta, o dare un’altra spinta se la velocità cala. Metaforicamente, è quello che un…

Il metodo Montessori da 0 a 5 anni: la mia esperienza

Il metodo Montessori da 0 a 5 anni: la mia esperienza

Le più recenti ricerche hanno confermato che il periodo 0-6 anni è il più importante per la formazione emotiva, cognitiva e sociale di una persona. Tutto questo era stato osservato, quasi un secolo fa, da Maria Montessori. Tra le prime in Italia e nel mondo,…

Psicomotricità per bambini: scopriamo insieme che cosa sia e a chi si rivolge!

Psicomotricità per bambini: scopriamo insieme che cosa sia e a chi si rivolge!

Salve a tutti, sono Elisa Querini, una Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva, specializzata in Disturbi dello Spettro autistico, Comunicazione, Ritardi Psicomotori e Disturbi dell’Apprendimento. Mi sono laureata con lode nel 2011 all’ Università la Sapienza di Roma, ho conseguito nel 2016 un Master…

Liberi di giocare: Stereotipi, pregiudizi e convinzioni sui giochi dei bambini.

Liberi di giocare: Stereotipi, pregiudizi e convinzioni sui giochi dei bambini.

Il nuovo decennio è arrivato. Il 2020 è sbocciato con tante novità, tante nuove tecnologie e una società sempre più pronta a fornire materiali e stimoli per i nostri bambini. Tutto, ma davvero tutto, sembra gridare “evoluzione” e poi… poi per la strada, ai giardinetti,…

Oh oh oh… arriva Babbo Natale! L’importanza dell’immaginazione nello sviluppo cognitivo dei bambini.

Oh oh oh… arriva Babbo Natale! L’importanza dell’immaginazione nello sviluppo cognitivo dei bambini.

Nel mondo dei bambini la magia è un elemento chiave. Fin da piccoli raccontiamo loro delle fiabe e delle favole dove dei personaggi, che possono essere più o meno verosimili, vivono delle avventure straordinarie. Ad un certo punto succede qualcosa di particolare ed avviene una…

Aspettando il Natale: Tradizione e Pratiche per imparare a gustare l’Attesa del Giorno più magico dell’Anno.

Aspettando il Natale: Tradizione e Pratiche per imparare a gustare l’Attesa del Giorno più magico dell’Anno.

Li ho conosciuti davvero quegli adulti li, quelli che ancora credono davvero che la notte di Natale accada qualcosa di magico e speciale. Conosciuti e invidiati, a dire il vero… perché con il tempo mi sono resa conto di aver perso un po’ la magia.…