Risotti Facilissimi di Primavera: Tre ricette Vegane e Kid Friendly

Aprile è quel meraviglioso mese in cui si alternano giorni tiepidi e con bellissimi cieli limpidi, ad altri uggiosi in cui ritorna solo il desiderio di stare sdraiati sul divano con la copertina e una fumante tazza di thè.

Anche i pranzi per quanto mi riguarda seguono proprio l’altalenarsi delle giornate e passo dalla giga insalatona freschissima quando fa caldo e si può pranzare in balcone, a calde zuppe quando invece scendono di nuovo le temperature. Un piatto che però mi accompagna sempre, almeno fino a quando scoppia davvero il caldo insopportabile, è il risotto! Ogni stagione mi permette di prepararlo con gli ingredienti che meglio la rappresentano e la primavera sicuramente è quella in cui posso trovare ancora più idee per creare risotti facilissimi e buonissimi!

Qui ho pensato di condividere con voi le mie tre ricette preferite per dei risotti vegani davvero facilissimi, che sicuramente anche i vostri bambini ameranno quanto il mio!

SCARICA QUI LA TUA COPIA DELL’E-BOOK DEDICATO AI RISOTTI DI PRIMAVERA

 

Ora conviene fare il punto su alcuni pratici consigli per la realizzazione del risotto perfetto

SCEGLIERE IL RISO IDEALE PER RISOTTI DA CHEF

La tipologia consigliata per realizzare dei risotti perfetti è sicuramente il Carnaroli: riso dal chicco lungo è conosciuto come il Principe dei Risi ed è ritenuto il migliore per la sua prestazione in cottura e la resa, resta al dente al suo interno e non scuoce.

Tra i miei preferiti ci sono Acquerello e Gli Aironi, entrambi davvero unici quando si tratta di preparare dei risotti pregiati.

IL BRODO: COME REALIZZARLO IN BASE AL RISOTTO DA PREPARARE

Anche il brodo ha una sua importanza fondamentale nella realizzazione del vostro risotto, avrà il compito di insaporire il risotto e lasciarlo cremoso al punto giusto.

Io che preparo solo risotti vegetariani/vegani cerco di avere un brodo in sintonia con quello che voglio aggiungere al mio risotto, per cui se preparo un risotto con delle verdure delicate come il “Risotto Primavera” che trovate nel file qui sopra anche il mio brodo sarà delicato per non prevaricare sul gusto finale.

Per il risotto agli asparagi e zucchine ho preparato un brodo profumato con le stesse erbe aromatiche che ho usato per guarnire i piatti alla fine.

LA MANTECATURA: PERCHE’ NON DEVE MAI MANCARE!

L’ultimo passaggio prima di impiattare il vostro risotto è la mantecatura: aiuta a mantenere il risotto cremoso e all’onda, proprio come quello che viene servito nei ristoranti più attenti.

Solitamente si manteca con una noce di burro, ma io uso spesso nelle mie versioni vegane anche il mio “quasi burro” di mandorle ovvero una crema che auto produco frullando le mandorle pelate fino a ottenere una crema morbida ma non fluida come quella che si acquista: sciogliendosi con il calore del risotto rende tutto cremoso e vellutato.

Ah la mantecatura si fa a fuoco spento e con il coperchio lasciando che il burro si sciolga con il calore del riso per un paio di minuti al massimo.

Buon risotto a voi!

Enjoy The Green Side of Life!



1 thought on “Risotti Facilissimi di Primavera: Tre ricette Vegane e Kid Friendly”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *