Polpette di quinoa e azuki verdi

Ma quando di preciso è arrivato il venerdì senza che me ne rendessi conto!? Eh si che non sono ancora così rintronata da non accorgermi che le giornate passano, o forse sì!?

Questa settimana è davvero volata, ve lo raccontavo anche qui, il lavoro nel mio laboratorio di pasticceria sta già prendendo i ritmi frenetici pre natalizi che vuol dire fare magazzino per i clienti, impostare la linea natalizia senza dimenticare nulla, preparare le confezioni regalo ( eh si perchè a settembre il Natale è come se fosse già nel suo pieno, non vi dico a novembre … aiuto!) da esposizione etc etc etc; in tutto questo ovviamente compare la gestione della casa, di Tommy, dei pasti, della spesa etc etc etc … ma voi mamme lo sapete benissimo cosa voglia dire essere multitasking e fare una cosa pensandone altre duemila, quindi non sto a spiegarvi quanto sia stanca arrivata a sera e sapere di avere ancora milioni di incombenze che hanno l’etichetta con il mio nome scritta sopra.

La cena deve essere veloce, facile da prepare e non deve tenermi impegnata oltre modo, non potrei farcela altrimenti! Il Club delle Polpette che io e Laura abbiamo creato la scorsa settimana con le nostre prime ricette di polpette “slurposissime” non potrebbe cadere in giorno migliore che al venerdì, giornata ideale per tirare un sospiro di sollievo in vista del fine settimana che permette a tutti di potersi riposare ( ahahahaaah, rido da sola!) e magari preparare anche qualche pietanza golosa da portare in tavola, e una scorta extra per i giorni infrasettimanali!

Più penso a polpette da proporre nelle prossime settimane più mi rendo conto che sono davvero una meravigliosa proposta per risolvere le cene di tutta la famiglia non necessariamente solo quelle dei nostri bimbi, certo è ottimale prepararne una dose maggiore però sicuramente nessuno resta a pancia vuota dopo una bella scorpacciata di polpette!

Le polpette di questa settimana sono molto molto green, le ho preparate utilizzando i fagioli azuki verdi e la quinoa, questa volta senza nessun tipo di panatura perchè volevo che fossero completamente senza glutine, in modo da dare una ricetta anche a coloro che soffrono di celiachia ( attenzione ad utilizzare sempre e solo ingredienti e prodotti che compaiono nel prontuario AIC quando preparate pietanze che poi verranno consumate da persone affette da celiachia, devono sempre avere il simbolo della spiga sbarrata, altrimenti potreste incappare in prodotti che naturalmente non contengono glutine, ma possono essere stati lavorati o confezionati in locali con contaminazioni, pertanto risultano off limits).

Polpette di quinoa e azuki

  • 100 g fagioli azuki cotti
  • 100 g quinoa cotta
  • 1 tuorlo
  • 1 carota grattugiata
  • 1 manciata di foglie di spinacino
  • sale
  • semi di sesamo
  • Per servire:
  • 1/2 avocado
  • 100 g yogurt greco
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • succo di 1/2 lime
  • sale

Mettete in ammollo i fagioli per una notte, scolateli e fateli cuocere per il tempo indicato sulla confezione, io uso la pentola a pressione e solitamente cuocio per 15-20 min.

Sciacquate la quinoa sotto acqua fredda corrente fino a che l'acqua fluisca limpida, fatela cuocere in una casseruola con il doppio del suo peso di acqua per 15 min, poi coprite spegnete e lasciate riposare altri 10 min.

Trasferite la quinoa e i fagioli cotti nel mixer con le foglie di spinacino e il tuorlo; regolate di sale a piacere e azionate fino a che sia tutto omogeneo.

Trasferite in una ciotola e aggiungete la carota grattugiata e i semi di sesamo, mescolate e prelevate l'impasto ottenuto con un porzionatore da gelato, disponendo le polpette ottenute su una placca da forno coperta con carta forno.

Fate riposare in frigo per circa mezz'ora; trascorso questo tempo accendete il forno a 180° e cuocete in forno caldo ventilato per 30 min.

Preparate la salsa di accompagnamento:

Frullate con un mixer ad immersione la polpa del mezzo avocado con lo yogurt, l'olio e il succo di lime, regolate di sale e versate in una ciotolina.

Gli azuki verdi, anche conosciuti come fagioli mung, sono perfetti per chi segue una dieta vegetariana perchè hanno un ottimo contenuto di proteine e apportano sostanze importanti al nostro organismo; tra le tante proprietà di questi piccoli legumi verdi possiamo evidenziare la capacità di aiutare a contrastare i livelli di colesterolo cattivo per cui risultano perfetti per chi soffre di patologie cardiache ad esempio! Sono anche indicati nei casi di menopausa e osteoporosi per il loro elevato contenuto di fitoestrogeni. E’ consigliabile consumare con frequenza all’interno di una dieta sana e varia i fagioli azuki verdi per potr beneficiare di tutte le vitamine, sali minerali e fibre che sono in grado di apportare al nostro organismo!

Da Laura potete trovare invece una ricetta che ha come ingrediente basi sempre i fagioli azuki ma nella loro variante rossa, andate a leggere anche la sua proposta per delle polpette di azuki e scoprire le meraviglie di questi piccoli legumi!

Io e Laura saremo felicissime se decideste di rifare una delle nostre ricette e postarla sui social, per cui vi invitiamo ad usare l’ #ilclubdellepolpette e taggare i nostri profili instagram: @gaia_thegreenpantry e @laschiscetta così che sia io che Laura saremo in grado di trovare i vostri scatti, passare a ringraziarvi per aver scelto le nostre ricette e ricondividere nelle nostre stories!



2 thoughts on “Polpette di quinoa e azuki verdi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.