Meat Free Monday: Biryani con cavolfiore

E’ di nuovo lunedì, posso dire meno male a questo giro?!

Questo fine settimana è stato davvero lungo e intenso, di nuovo da sola a casa con Tommy, lui alle prese con quattro dentini tutti in una sola volta, il diluvio fino a sabato inoltrato e poi di nuovo nella notte, un sacco di cose da fare, un gran mal di testa e ovviamente poco aiuto; giuro che non vedevo l’ora che iniziasse una nuova settimana per lasciarmi alle spalle quella appena passata.

Non so come sono riuscita a preparare anche la ricetta per il nostro appuntamento fisso del Meat Free Monday, ah si l’ho fatta ieri quando Tommy si è addormentato alle 11.55 quando era tutto pronto intavola per lui e lui ha pensato bene di addormentarsi sul divano! Ne ho approfittato per cucinare e scrivere il post, almeno ho ottimizzato i tempi!

Come vi ho scritto la scorsa settimana nella ricetta del Cous Cous Speziato per qualche settimana vi porterò alla scoperta e all’assaggio di piatti vegetariani e vegani davvero molto semplici che appartengono a cucine diverse dalla nostra, invece Cristina vi farà conoscere piatti italiani rivisitandoli in chiave veg! Avvicinandoci all’autunno ho pensato di preparare un piatto unico speziato e caldo, perfetto per un pranzo in famiglia diverso dal solito oppure perchè no da impacchettare e portarvi in ufficio per i pranzi fuori casa.

Il Biryani è una preparazione presente in tutta l’Asia e prevalentemente in India, Pakistan e Iran, ovviamente viene preparato ovunque in modo diverso, ma quello che accomuna tutte le ricette è la presenza del riso basmati e delle spezie, preziosissime in tutto il continente asiatico; il riso basmati è una varietà di riso molto aromatica e fragrante, dal chicco lungo e sottile, che solitamente viene sempre ben sciacquato per eliminare gran parte del suo amido prima di essere cotto; una delle particolarità del riso basmati è il suo basso indice glicemico e pertanto spesso è consigliato insieme al riso integrale per chi segue una dieta in cui deve necessariamente tenere a bada la glicemia, in commercio si trova sia la versione raffinata che quella integrale, entrambe valide e ottime per la preparazione del Biryani.

Biryani con cavolfiore

Un piatto unico speziato ma non piccante, perfetto per una serata autunnale.

  • Per il Riso:
  • 200 g riso basmati
  • 330 g acqua calda
  • 1/2 cipolla
  • 2 cucchiai di uvette
  • 1 pezzo di cannella da 2-3 cm
  • 1/4 tsp semi di cumino
  • 1/4 tsp semi di coriandolo
  • 2 tbsp olio evo o ghee ( burro chiarificato)
  • 2 foglie di alloro
  • 2 chiodi di garofano
  • Per le verdure
  • 180g piselli freschi o surgelati
  • 1 carota a dadini ( grandi come i piselli)
  • 180 g cimette di cavolfiore ( grandi come i piselli)
  • 1/2 cipolla
  • 2 tbsp olio evo o ghee ( burro chiarificato)
  • 1 tsp cumino in polvere
  • 1 tsp garam masala
  • 1 tsp curcuma in polvere
  • 2-3 peperoncini secchi ( facoltativi)
  • sale e pepe

Preparate il riso:

Sciacquate abbondantemente il riso basmati sotto acqua fredda corrente, fino a che questa non fluisca limpida; lasciate riposare poi per 30 min.

Nel frattempo tritate finemente la mezza cipolla e mettete a scaldare una pentola che possa andare anche in forno con il coperchio ( io uso sempre la mia casseruola in ghisa che per queste cotture è ottimale), scaldate l'olio o il ghee , aggiungete tutte le spezie e fate tostare per un paio di minuti mescolando con un cucchiaio per evitare che brucino; aggiungete le uvette e poi il riso, mescolate e fatelo rosolare un paio di minuti.

Accendete il forno a 170°

Versate l'acqua tiepida sul riso e coprite con un pezzo di stagnola, coprite con il coperchio e mettete in forno a cuocere per 15-20; trascorso questo tempo spegnete il forno e fate riposare il riso senza aprire.

Intanto che il riso cuoce preparate le verdure:

In una casseruola scaldate l'olio o il ghee, aggiungete l'altra metà della cipolla tritata finemente e fate rosolare un paio di minuti, aggiungete le spezie in polvere e fate insaporire per bene, aggiungete anche tutte le verdure e fate tostare qualche minuto, regolate di sale e fate cuocere aggiungendo pochissima acqua se necessaria; le verdure devono essere cotte ma croccanti.

Quando anche le verdure sono cotte, aprite la pentola del riso e con una forchetta di legno sgranate per bene i chicchi, aggiungete poi le verdure e mescolate il tutto.

Servite il biryani ancora caldo.

Il Ghee o Ghi è una preparazione tipica della cucina ayurvedica, sostanzialmente è il burro chiarificato che adesso si trova tranquillamente in commercio anche nei nostri supermercati; altro non è che il burro a cui viene tolta la parte di acqua, proteine e lattosio in esso contenuto, si prepara a partire dal comune burro non salato e non resta altro che la parte grassa; ha un punto di fumo più alto del comune burro e per questo viene spesso utilizzato anche nella preparazione dei fritti.

Nella cucina ayurvedica, viene considerato quasi come se fosse un rimedio medico, tanto da considerarlo uno dei mezzi migliori per mantenersi giovani e contrastare l’invecchiamento cellulare favorendone la rigenerazione.

Nella cucina indiana spesso il biryani viene preparato anche con carni di vario genere, ma il più delle volte risulta essere una pietanza vegetariana, sempre ovviamente rispettando il binomio cereale ( in questo caso il riso) + proteina vegetale, ovvero legumi; nella mia ricetta compaiono i piselli, ma voi potete anche aggiungere i ceci o dei fagioli cannellini che stanno altrettanto bene con le spezie, e gli aromi presenti in questo biryani.

La ricetta che vi ho proposto oggi è tratta dal libro stupendo “Curry Vegetariani Facili” edito da Guido Tommasi, io adoro questa casa editrice e in particolare questo volume dedicato proprio ad una delle cucine che amo di più in assoluto! I curry non mancano mai sulla nostra tavola, ne preparo sempre molti e diversi sopratutto durante la stagione invernale, accompagnandoli con riso pilaf.

Hai deciso di preparare una delle mie ricette!? Fotografala e postala su instagram con l’ #easyandveggie e #thegreenpantry e taggami @gaia_thegreenpantry così posso trovare il tuo scatto e venire a ringraziarti e ricondividere sul mio profilo social!

 



1 thought on “Meat Free Monday: Biryani con cavolfiore”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *