Torta con farina di lupini e frutti di bosco

Sono ormai diverse settimane che insieme ad alcune amiche conosciute grazie ad Instagram, il giovedì per noi diventa il giorno dedicato ad una rubrica in cui i veri protagonisti sono i legumi, in ogni loro forma.

Ogni giovedì pomeriggio attraverso i nostri profili social condividiamo moltissime proposte dolci o salate realizzate proprio con i legumi, che siano nella loro forma originaria oppure in farine.

Torta con farina di lupini e frutti di bosco

Negli ultimi anni in commercio possiamo trovare davvero una amplissima gamma di farine di legumi, la più famosa di tutte che è già disponibile davvero da tanti anni è la farina di ceci che viene utilizzata per realizzare la famosa farinata ligure oppure la cecina toscana, o ancora le panelle siciliane, ma a parte quella non esistevano altre farine ricavate dalla macinazione dei legumi essiccati e tostati. Fortunatamente nel corso degli ultimi anni l’offerta sul mercato si è ampliata e di conseguenza è diventato di uso comune poter acquistare presso i negozi di alimenti biologici e naturali farine di cannellini, borlotti, fagioli neri e rossi, piselli e lupini.

I legumi stanno mano a mano uscendo dal loro scantinato in cui erano stati relegati ad alimento povero: sappiamo benissimo quanto siano importanti per tutti coloro che seguono una alimentazione vegana o vegetariana come fonte proteica primaria, insieme alla soya e derivati o alla frutta secca; ma ovviamente dovrebbero essere inseriti anche nell’alimentazione degli onnivori come sostituiti delle proteine animali almeno 3-4 volte alla settimana, sulla base della piramide alimentare.

la nuova piramide alimentare

(in foto la Nuova Piramide Alimentare credits: IFMED)

Leggi anche ->

Un altro modo per incrementare il consumo di legumi nella propria alimentazione è utilizzare il formato in “pasta” sempre realizzata con le farine pure di legumi, sono un valido sostituto della pasta tradizionale, soprattutto quella iper raffinata di grano tenero, ma attenzione perché le paste di legumi sono da considerarsi un secondo piatto, per cui in abbinamento dovremo sempre scegliere una fonte di carboidrato come un cereale in chicco o del pane, e ovviamente delle verdure, per avere il nostro piatto unico super completo e 100% green.

Leggi anche -> LE PROTEINE VEGETALI, COSA SONO E DOVE TROVARLE

Torta con farina di lupini e frutti di bosco

 

Oltre ovviamente a essere davvero molto importanti come fonti proteiche, i legumi sono davvero molto molto versatili: avreste mai pensato di poter preparare ad esempio dei golosissimi BROWNIES ai FAGIOLI NERI? Nemmeno io la prima volta che ho letto la ricetta, ma poi li ho provati e vi garantisco che me ne sono innamorata! La stessa cosa a partire dalle farine di legumi, oggi ad esempio per preparare questa torta ricca di frutti di bosco ho utilizzato la farina di LUPINI.

I lupini sono uno dei legumi meno consumati nonostante siano ricchissimi di fibre e di proteine nobili, addirittura nel 2015 in occasione di Expo Milano c’è stata una conferenza interamente dedicata a questi preziosissimi legumi volta a promuovere il loro consumo e la loro presenza sulle tavole di tutti noi.

I lupini sono legumi antichissimi, riconducibili addirittura ai Greci e ai Romani che già ne apprezzavano le qualità e proprietà. Oltre a migliorare la qualità del suolo adatto alla coltivazione, in quanto ricchi di azoto, i lupini sono stati per molto tempo protagonisti delle alimentazioni rivolte agli animali da pascolo; ma ora le loro proprietà vengono apprezzate su larga scala nell’alimentazione umana, e vengono considerati dei validissimi sostituti della carne.

La farina di lupini si presta in modo ottimale sia alla preparazione di ricette dolci che salate: la torta che vi propongo oggi è una semi integrale molto soffice grazie alla presenza della ricotta e con una texture setosa dovuta proprio alla farina di lupini.

Torta con farina di lupini e frutti di bosco

Torta con farina di Lupini e frutti di bosco

  • 100 g farina 00
  • 50 g farina di grano saraceno
  • 50 g farina di lupini
  • 100 g zucchero integrale di canna
  • 3 uova medie biologiche
  • 250 g ricotta vaccina colata
  • 80 ml olio di girasole
  • 8 g lievito per dolci
  • frutti di bosco misti a piacere

Setacciate le farine con il lievito in una ciotola; dividete i tuorli dagli albumi.

Montate a neve gli albumi e mescolate i tuorli con zucchero e ricotta fino a ottenere un composto spumoso.

Aggiungete l'olio al composto di tuorli, versate le farine in tre riprese alternando con gli albumi.

In ultimo aggiungete i frutti di bosco leggermente infarinati e mescolate delicatamente.

Trasferite in uno stampo a cerniera da 20 cm e cuocete in forno caldo a 180° per 35'-40'.

Estraete e fate raffreddare completamente.

Come sempre vi invito a seguire i tantissimi progetti social anche attraverso Instagram, e se decidete di rifare una delle mie ricette taggatemi nei vostri scatti, sarò più che felice di venire a ringraziarvi!

Enjoy the green side of Life!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *