Banana Bread con noci e semi di lino

Nuovo mese e nuovo Banana Bread!

Per il mese di Marzo ho pensato ad una ricetta sempre molto facile da preparare ma che ci potesse anche guidare verso la leggerezza che naturalmente andiamo a ricercare in questo cambio di stagione: quindi quello di oggi è un Banana Bread senza zucchero, ma che sfrutta la naturale dolcezza delle banane mature, con giusto una goccia di sciroppo d’acero, tante noci e tanti semi di lino preziosissimi per il nostro organismo!

Se ti sei persa come funziona la mia rubrica social mensile dedicata al Banana Bread, trovi tutte le info cliccando qui!

Sia che seguiamo una dieta vegetariana/vegana che onnivora ormai sappiamo benissimo quanto sia importante consumare quotidianamente sia frutta a guscio sia semi oleaginosi ma spesso ancora non sappiamo come gestirli e quindi quando introdurli in quello che abitualmente consumiamo! Capisco questo primo passo da fare e vi posso dire per esperienza personale che basta aggiungere i semi magari nella nostra colazione oppure come tocco “crunchy” sull’insalata o le verdure del pranzo o ancora tostarli leggermente e aggiungerli ad una vellutata.

I semi di lino sono davvero molto utili, non solo per pelle e capelli, ma soprattutto perché contengono tantissimi sali minerali e hanno proprietà emollienti e protettive; inoltre essendo ricchissimi di Omega 3 e Omega 6 sono ideali per il sistema immunitario e il buon funzionamento dell’organismo.

Una delle loro maggiori proprietà è quella emolliente, ovvero aiutano a livello intestinale la motilità e quindi contrastano stipsi e aiutano a ridurre gli stati di infiammazione. Proprio per la loro caratteristica mucillaginosa in cucina possono essere degli ottimi sostituti delle uova perché aiutano a compattare gli impasti e infatti in tantissime ricette vegane vengono impiegati come fossero delle uova veg che a dirsi suona strano, ma è proprio così!

Ora però passiamo alla ricetta, mi sono divertita insieme a Tommy a realizzare gli scatti con i diversi passaggi, in uno dei giorni della scorsa settimana in cui eravamo forzatamente a casa per la chiusura degli asili e di qualsiasi tipo di attività da poter fare insieme fuori!

1. Per prima cosa in una ciotola setaccia la farina 00 con la farina di grano saraceno e fai fondere il burro così da averlo della giusta temperatura al momento dell’utilizzo.

2. Unisci alle farine anche i semi di lino, se vuoi li puoi ridurre in farina con un macinino da caffè oppure tenere interi come ho fatto io.

3. Aggiungi le noci tritate grossolanamente e mescola il tutto.

4. A parte sbuccia e schiaccia tre banane molto mature e uniscile al composto precedente.

5. In un misuratore per liquidi unisci il latte vaccino o la bevanda vegetale che hai scelto e lo sciroppo d’acero, unisci anche le uova e mescola il tutto. O fatti aiutare dal tuo piccolo assistente! 

Noi abbiamo utilizzato le uova biologiche di Porta Natura, un servizio di consegna a domicilio di prodotti biologici e biodinamici sfusi davvero ottimo che abbiamo avuto occasione di provare in queste settimane.

6. Versa i liquidi nelle polveri, mescola bene e trasferisci in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno!

7. Cuoci in forno caldo a 180* per 45′ o fino a che l’interno sia ben cotto. Se vedi la superficie troppo dorata copri con della stagnola e prosegui la cottura.

Banana Bread con Noci e Semi di Lino

  • 150 g farina 00
  • 70 g farina di grano saraceno
  • 120 ml latte (o bevanda vegetale)
  • 70 g burro sciolto e tiepido (o 80 ml olio)
  • 60 ml sciroppo di acero o agave (o 70 g zucchero di canna)
  • 2 uova medie
  • noci e semi di lino

In una ciotola setaccia la farina 00 con la farina di grano saraceno e fai fondere il burro così da averlo della giusta temperatura al momento dell'utilizzo.

Unisci alle farine anche i semi di lino, se vuoi li puoi ridurre in farina con un macinino da caffè oppure tenere interi come ho fatto io.

Aggiungi le noci tritate grossolanamente e mescola il tutto.

A parte sbuccia e schiaccia tre banane molto mature e uniscile al composto precedente.

In un misuratore per liquidi unisci il latte vaccino o la bevanda vegetale che hai scelto e lo sciroppo d'acero, unisci anche le uova e mescola il tutto.

Versa i liquidi nelle polveri, mescola bene e trasferisci in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno!

Cuoci in forno caldo a 180* per 45' o fino a che l'interno sia ben cotto.

Se vedi la superficie troppo dorata copri con della stagnola e prosegui la cottura.

Come potete leggere dalla scheda della ricetta vi ho già inserito tutte le possibili varianti degli ingredienti, per quanto riguarda la farina potete fare anche solo farina integrale, oppure sostituire quella di grano saraceno con quella di farro per avere sempre un banana bread rustico e che si sposi benissimo anche con le noci.

Se ancora non avete scaricato i Planner di Marzo, potete trovarli cliccando a questo link!

Enjoy The Green side of Life!



1 thought on “Banana Bread con noci e semi di lino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.