Mini Farinate con Verdure miste: facilissime e salva cena.

Sono già un paio di settimane che su instagram ho inaugurato un nuovo appuntamento dedicato alle ricette facilissime e veloci di piatti unici sani e ben equilibrati: la rubrica si chiama proprio EASY&VEGGIE e il nome nasce proprio dalla volontà di condividere delle idee veloci e facili che possono essere replicate da tutti in poco tempo e proposte sia ai bambini che agli adulti per avere cene uguali per tutte o pranzi rapidi per chi lavora da casa e ha in ogni caso poco tempo da dedicare alla cucina.

Le MINI FARINATE con verdure miste sono un esempio di questa mia proposta facile e veloce: sono la versione mignon della classica farifrittata in padella, una volta organizzato il tempo in cucina si preparano in due minuti e si possono conservare in frigo per un massimo di 4 giorni, e le verdure spadellate sono perfette sia per questa preparazione sia per avere un contorno pronto o da utilizzare come condimento per della pasta aggiungendo solo della passata di pomodoro.

Insomma con una preparazione si possono avere anche più pasti organizzati! Comodo vero?

COME ORGANIZARRE IL TEMPO IN CUCINA

Per prima cosa quando si pianifica un menù settimanale, cosa che vi consiglio vivamente per non arrivare nel panico davanti al frigo e chiedervi “e adesso cosa preparo?”, è capire che cosa si ha già a disposizione in dispensa e utilizzare tutto quello che compare per preparare delle basi utili per diversi pasti.

Nel caso delle mini farinate gli ingredienti che ci servono sono: farina di ceci, acqua, sale e olio extravergine di oliva e poi le verdure da spadellare ma anche in questo caso basta aprire il frigorifero e “fare la spesa” in casa.

  1. La sera prima: prepara la pastella delle farinate, coprila con pellicola e mettila a riposare in frigo per tutta la notte
  2. Prepara anche le verdure spadellate: scegli quelle che hai fai un mix e spadellale con un goccio di olio e a piacere aggiungi erbe aromatiche per dare sapore e diminuire anche l’utilizzo del sale. Tieni da parte una porzione che ti servirà per le mini farinate e usa il resto come contorno per la tua cena o per quella della sera successiva.
  3. Prepara anche le patate al forno se hai tempo, oppure delle semplici patate al vapore (queste son facoltative, ma rappresentano la parte di carbs di questo piatto unico, che puoi sostituire anche con del pane), se accendi il forno approfittante e fai un mix di verdure in teglia, oppure se scegli la modalità vapore portati avanti e magari cuoci anche dei broccoli o delle carote che saranno un contorno perfetto per i giorni successivi
  4. Quando sei pronta prepara le tue mini farinate, riprendi la pastella se necessario mescola e regola la consistenza, aggiungi le verdure spadellate che hai tenuto da parte e poi cuocile in una padellino leggermente unto per 2′ per lato, quando saranno cotte da un lato girale e cuocile anche dall’altro. Mano a mano che sono pronte tienile in caldo e poi servile con le verdure e le patate o altro contorno a tuo piacere.

 

Mini farinate con verdure spadellate

  • Per le mini Farinate:
  • 4 cucchiai farina di ceci
  • 2 cucchiai farina di grano saraceno
  • 1 cucchiaio di olio, sale e rosmarino
  • Per le verdure spadellate:
  • 2 carote
  • 1 zucchina
  • 1 costa di sedano
  • 1 pezzo di zucca
  • 1 cipollotto
  • 2 gambi di broccolo
  • olio e sale
  • Patate arrosto o cotte al vapore per accompagnare

Prepara la pastella delle farinate riunendo in una ciotola le farine, l'olio il sale e il rosmarino, aggiungi acqua a filo per non fare i grumi e ottieni la consistenza fluida ma non liquida. Copri e conserva in frigo per almeno due ore o tutta la notte.

Prepara le verdure: riduci tutto in dadolata, spadella per 10' a fuoco vivace. Tieni da parte.

Riprendi la pastella, aggiungi due o tre cucchiai di verdure e mescola, fai cuocere come fossero pancakes.

Enjoy The Green Side of Life!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *