Pancakes Integrali Furbi con Yogurt e Senza Uova

Perchè ho chiamato “furbi” questi pancakes? Per un motivo molto semplice: non avendo le uova come ingrediente, la pastella può essere conservata in frigorifero fino a 3 giorni, nella ciotola coperta con pellicola oppure in un vasetto chiuso.

Ho preparato questa pastella utilizzando uno yogurt alla banana che Tommy a tutti i costi aveva voluto quando mi ha accompagnata a fare una delle ultime spese, poi una volta a casa non lo ha più voluto mangiare, io non amo gli yogurt aromatizzati, così per non buttarlo via l’ho messo nella pastella dei pancakes. Ovviamente al posto dello yogurt alla banana è possibile usare qualsiasi altro yogurt, da quello bianco intero senza zucchero a quelli vegetali a propria scelta, la pastella non cambia!

La comodità di questa pastella che si conserva a lungo è che al mattino si possono preparare i pancakes necessari alla colazione e mettere quella in avanzo di nuovo in frigo per il giorno dopo (come ho fatto io), oppure cuocerli tutti insieme e conservare i pancakes avanzati in frigo per due giorni oppure congelarli.

A me piacciono integrali, hanno un gusto più rustico e pieno, ma ovviamente nulla vieta di usare la farina 00, oppure fare metà integrale e metà raffinata, o ancora scegliere un’alternativa senza glutine o usare farina di farro, ovviamente cambiando la tipologia di farine ci sarà da aggiustare la dose di liquidi, ma è davvero molto semplice: l’importante è ottenere una pastella fluida ma non troppo liquida.

Io ho aggiunto anche del cocco grattugiato perchè con la banana stava benissimo, ma potete ometterlo oppure aggiungere del cacao amaro o cannella, insomma viva la fantasia!

 

Pancakes Furbi allo Yogurt senza Uova

  • 200 g farina integrale (o di farro)
  • 30 g zucchero di canna
  • 1 vasetto di yogurt alla banana (o naturale, o di soya)
  • 1 vasetto di bevanda vegetale o latte
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • olio per il padellino

Setaccia la farina con il lievito, mescola lo yogurt con il latte e poi versa negli ingredienti secchi, aggiungi lo zucchero e se necessario altro latte.

Devi ottenere un composto fluido ma non liquido.

Copri e fai riposare in frigo per tutta la notte o almeno per 2 ore.

Scalda un padellino antiaderente, ungi con olio e prepara i tuoi pancakes, cuoci 2' per lato e servili subito con quello che preferisci.

 

ENJOY THE GREEN SIDE OF LIFE!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *