Burger di Fagioli Rossi e Barbabietola con Coleslaw e finta Mayo

Lo sai che io vivo con un appassionato di BBQ? Se mi segui da qualche tempo forse questa informazione hai già avuto modo di conoscerla, ma se invece passi di qui raramente posso capire che sia sfuggita.

Ebbene si: una vegetariana e un super onnivoro che convivino da più di dieci anni. In più il mio compagno sono sei anni che si diletta nell’arte del BBQ americano con i suoi compagni di Team partecipando a gare nazionali e internazionali. Se ti racconto questo è perché si sta avvicinando la stagione ufficiale delle grigliate fra amici e io so benissimo cosa voglia die sentirsi sempre la “mangia erba” di turno in occasioni in cui la protagonista è qualsiasi tipo di carne cotta alla griglia.

Nel tempo però per evitare di avere nel piatto sempre e solo zucchine e melanzane grigliate ho messo a punto una serie di pietanze “pret a porter” che vengono con me da casa e che io posso mangiare in compagnia al momento della condivisione.

I burger vegetali sono sempre ottimi da preparare in anticipo e portare in un contenitore, far scaldare all’ultimo e poi usare come fossero i tradizionali burger di carne per panini gourmet golosi e sani.

Questa settimana ti propongo una delle mie migliori versioni, ovvero i BURGER DI FAGIOLI ROSSI E BARBABIETOLA con la coleslaw e una finta mayo di accompagnamento. Anche se non hai in programma di partecipare ad una grigliata, ma semplicemente hai voglia di condividerli con la tua famiglia, puoi sempre scegliere i panini che più vi piacciono e usarli per questa combo davvero buonissima.

Preparare i burger di legumi poi ha anche il vantaggio di aumentare almeno di una volta alla settimana il loro consumo nella alimentazione della famiglia, proponendo i legumi stessi in una forma golosa che tutti possono apprezzare. Se avessi proposto i fagioli rossi tal quali al mio bimbo sicuramente non avrebbe voluto nemmeno assaggiarli, in forma di burger croccante e nel panino li ha mangiati con gusto e voleva anche il bis.

LEGGI ANCHE -> POLPETTE FACILISSIME DI CECI

LEGGI ANCHE -> POLPETTE CON RAGU’ DI LENTICCHIE

LEGGI ANCHE -> FALAFEL DI CECI E SPINACI

LEGGI ANCHE -> DINO BURGERS: I BURGERS VEGETALI CHE PIACCIONO AI DINOSAURI

CLICCA QUI -> PER SCARICARE IL MIO EBOOK SUI LEGUMI GOLOSI.

 

  • 300 g fagioli rossi cotti
  • 1-2 patate medie cotte
  • 1-2 barbabietole piccole cotte
  • sale
  • Farina di ceci, 1 uovo, pangrattato

Pela la barbabietola cotta e tagliala a cubetti, riuniscila nel mixer insieme ai fagioli rossi cotti e frulla fino a ottenere un composto grossolano.

Aggiungi anche le patate (o una sola se grande) cotta e schiacciata con la forchetta, mescola il composto e regola di sale. Copri con la pellicola e fai riposare in frigo per 1-2 ore o tutta la notte.

Riprendi il composto e forma i burger con le mani, passali prima nella farina di ceci, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato, (oppure solo nel pangrattato se non usi l’uovo).

Disponili su una teglia e irrora con poco olio, cuoci in forno caldo a 190° per 20’ girandoli almeno una volta per renderli croccanti da entrambi i lati.

Nel frattempo prepara la coleslaw e la finta mayo:

Affetta molto sottilmente il cavolo cappuccio bianco e rosso, grattugia una carota e affetta sottilmente una mela granny smith, riunisci tutto in una ciotola e mescola a mano.

Per la mayo: mescola in una ciotola 1-2 cucchiai di yogurt di soya, 1 cucchiaino di senape delicata e 1 di senape di digione, 1 cucchiaio di olio e sale, mescola il tutto e usa per condire la tua insalata.

Se la fai riposare per almeno 30’ verrà ancora più buona.

Servi i tuoi burger componendoli a piacere con insalata, burger, avocado, pomodori e quello che più ti piace.

Post in collaborazione con LegumeChef Italia.



1 thought on “Burger di Fagioli Rossi e Barbabietola con Coleslaw e finta Mayo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.